carcinoma nasofaringeo

Rinofaringeo (nay-ZOH-FUH-RIN-Jee-ul) il carcinoma è il cancro che si verifica nel rinofaringe, che si trova dietro il naso e sopra la parte posteriore della gola.

Il carcinoma rinofaringeo è rara negli Stati Uniti. In altre parti del mondo – in particolare Sud-Est asiatico – carcinoma nasofaringeo si verifica molto più frequentemente.

Il carcinoma rinofaringeo è difficile da rilevare in anticipo. Questo è probabilmente perché il rinofaringe non è facile da esaminare e sintomi di carcinoma nasofaringeo imitano quelli di altre condizioni, più-comuni.

Il trattamento per il carcinoma nasofaringeo di solito comporta la radioterapia, la chemioterapia o una combinazione dei due. È possibile lavorare con il proprio medico per determinare l’approccio esatto a seconda della situazione particolare.

Nelle sue prime fasi, il carcinoma nasofaringeo non può causare alcun sintomo. Possibili sintomi evidenti di carcinoma nasofaringeo includono

I primi sintomi di carcinoma nasofaringeo non sempre richiedere di consultare il medico. Tuttavia, se si notano cambiamenti insoliti e persistenti nel vostro corpo, come ad esempio insolito congestione nasale, che non sembrano proprio a voi, consultare il medico.

Il cancro inizia quando una o più mutazioni genetiche causano cellule normali a crescere fuori controllo, invadono strutture circostanti ed eventualmente distribuite (metastasi) ad altre parti del corpo. In carcinomi del rinofaringe, questo processo inizia nelle cellule squamose che rivestono la superficie del rinofaringe.

Quando per vedere un medico

Cosa puoi fare

Esattamente ciò che provoca mutazioni genetiche che portano al carcinoma nasofaringeo non è noto, ma fattori, come il virus di Epstein-Barr, che aumentano il rischio di questo cancro sono stati identificati. Tuttavia, non è chiaro il motivo per cui alcune persone con tutti i fattori di rischio non sviluppano il cancro, mentre altri che non hanno fattori di rischio evidenti fanno.

I ricercatori hanno identificato alcuni fattori che sembrano aumentare il rischio di sviluppare un carcinoma nasofaringeo, tra cui

Cosa aspettarsi dal proprio medico

complicazioni carcinoma nasofaringeo possono includere

Test per diagnosticare il carcinoma nasofaringeo

Cancer che si diffonde ad altre zone del corpo. Il carcinoma rinofaringeo spesso si diffonde (metastatizza) al di là del rinofaringe.

Test per determinare l’entità del cancro

La maggior parte delle persone affette da carcinoma nasofaringeo hanno metastasi regionali. Ciò significa che le cellule tumorali dal tumore iniziale, sono migrati verso le zone vicine, come i linfonodi nel collo.

Radioterapia

Le cellule tumorali che si diffondono ad altre parti del corpo (metastasi a distanza) più comunemente viaggiano alle ossa, polmoni e fegato.

Chemioterapia

Se il vostro medico sospetta o ha diagnosticato il cancro nasofaringeo, si può fare riferimento ad un medico specializzato nel trattamento del cancro (oncologo), o ad un medico specializzato in orecchio, naso e problemi alla gola (otorinolaringoiatri).

Le visite possono essere brevi, e può essere difficile ricordare tutto ciò che si vuole discutere, è una buona idea di essere ben preparati. Ecco alcuni suggerimenti per prepararsi, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Inserisci il tuo domande più importanti prima, nel caso in cui il tempo si esaurisce. Per il carcinoma nasofaringeo, alcune domande fondamentali da porre includono

E, se il medico dice qualcosa che non è chiaro, non esitate a chiedere.

Il medico avrà probabilmente una serie di domande per voi. Se sei pronto a rispondere a loro, si può risparmiare tempo per più delle vostre domande. Alcune domande potenziali il medico potrebbe chiedere includono

I test e le procedure utilizzate per diagnosticare il carcinoma rinofaringeo includono

Esame utilizzando una macchina fotografica per vedere all’interno del rinofaringe. Se si sospetta carcinoma nasofaringeo, il medico può raccomandare una endoscopia nasale.

Questo test utilizza un tubo sottile e flessibile con una telecamera alla fine per vedere all’interno del rinofaringe e cercare anomalie. La fotocamera potrebbe essere inserito attraverso il naso o attraverso l’apertura nella parte posteriore della gola che conduce nel vostro rinofaringe.

endoscopia nasale può richiedere l’anestesia locale.

Chirurgia

Una volta che la diagnosi è confermata, i tuoi ordini medico altri test per determinare l’estensione (stadio) del cancro, come il test di imaging.

Far fronte a bocca asciutta

esami di imaging possono includere

I test per lo screening per il carcinoma nasofaringeo

Una volta che il medico ha determinato l’estensione del tumore, un numero romano che indica è assegnato il suo stadio. Le fasi del cancro nasofaringeo gamma da I a IV.

Lo stadio è utilizzato insieme a diversi altri fattori per determinare il piano di trattamento e la sua prognosi. Un numero più basso significa il tumore è piccolo e limitato al rinofaringe. Un numero più alto significa tumore si è diffuso al di là del rinofaringe ai linfonodi nel collo o ad altre zone del corpo.

Tu e il tuo lavoro medico insieme per elaborare un piano di trattamento sulla base di diversi fattori, come ad esempio lo stadio del cancro, i vostri obiettivi di trattamento, la vostra salute generale e gli effetti collaterali che siete disposti a tollerare.

Il trattamento per il carcinoma nasofaringeo di solito inizia con la radioterapia o una combinazione di radioterapia e chemioterapia.

La radioterapia utilizza fasci di energia ad alta potenza, come i raggi X o protoni, per uccidere le cellule tumorali.

La radioterapia per il carcinoma nasofaringeo è generalmente somministrato in una procedura chiamata radioterapia esterna. Durante questa procedura, si sta posizionato su un tavolo e una grande macchina è manovrato intorno a te, dirigendo la radiazione per il punto preciso in cui si può indirizzare il cancro.

Per piccoli tumori del rinofaringe, la radioterapia può essere l’unico trattamento necessario. In altre situazioni, la radioterapia può essere combinato con la chemioterapia.

La radioterapia comporta un rischio di effetti collaterali, tra cui arrossamento della pelle temporanea, perdita dell’udito e secchezza delle fauci.

Un altro tipo di radioterapia, una forma interna di radiazione (brachiterapia), a volte è usato nel carcinoma nasofaringeo ricorrente. Con questo trattamento, semi radioattivi o fili sono posizionati nel tumore o molto vicino ad esso.

La radioterapia alla testa e al collo, soprattutto se combinato con la chemioterapia, spesso causa gravi ferite alla gola e la bocca. A volte queste piaghe rendono difficile mangiare o bere. In questo caso, il medico può raccomandare l’inserimento di un tubo in gola o allo stomaco. Cibo e acqua vengono forniti attraverso il tubo fino a quando la bocca e la gola recuperare.

La chemioterapia è un trattamento farmacologico che utilizza sostanze chimiche per uccidere le cellule tumorali. I farmaci chemioterapici possono essere somministrati sotto forma di pillola, somministrata attraverso una vena o entrambi. La chemioterapia può essere usato per trattare il carcinoma rinofaringeo in tre modi

Chemioterapia allo stesso tempo come radioterapia. Quando i due trattamenti sono combinati, chemioterapia migliora l’efficacia della terapia radiante. Questo trattamento combinato si chiama terapia concomitante o chemioradioterapia.

Tuttavia, gli effetti collaterali della chemioterapia vengono aggiunti gli effetti collaterali della radioterapia, rendendo terapia concomitante più difficile da tollerare.

La chemioterapia dopo la radioterapia. Il medico potrebbe consigliare la chemioterapia dopo la radioterapia o dopo la terapia concomitante.

La chemioterapia viene utilizzata per attaccare eventuali cellule tumorali residue nel vostro corpo, compresi quelli che possono aver interrotto dal tumore originale e la diffusione altrove.

Qualche polemica esiste sul fatto che la chemioterapia supplementare migliora effettivamente la sopravvivenza nelle persone con carcinoma nasofaringeo. Molte persone che si sottopongono a chemioterapia dopo terapia concomitante non sono in grado di tollerare gli effetti collaterali e devono interrompere il trattamento.

Che la chemioterapia farmaci si riceve e quanto spesso sarà determinato dal vostro medico. Gli effetti collaterali è molto probabile che l’esperienza dipenderà da quali farmaci si riceve.

La chirurgia non è spesso usato come trattamento per il carcinoma nasofaringeo. La chirurgia può essere usato per rimuovere i linfonodi cancerous nel collo.

In alcuni casi, la chirurgia può essere usato per rimuovere un tumore dalla rinofaringe. Questo di solito richiede ai chirurghi di fare un’incisione nel tetto della vostra bocca per accedere alla zona per rimuovere il tessuto canceroso.

La radioterapia per il carcinoma nasofaringeo è spesso causa di secchezza delle fauci (xerostomia).

Avere una bocca asciutta può essere scomodo. Si può anche portare a infezioni frequenti in bocca e difficoltà a mangiare, deglutire e parlare, e può aumentare i problemi con la salute dei denti. Chiedete al vostro medico se si dovrebbe vedere un dentista se si verificano complicanze bocca asciutta.

Si possono trovare un po ‘di sollievo da secchezza della bocca e delle sue complicanze, se si

Informi il medico se si dispone di secchezza delle fauci. Lui o lei può fornire trattamenti per aiutare a far fronte con più-gravi segni e sintomi di secchezza della bocca. Il medico può anche fare riferimento a un dietista che può aiutare a trovare gli alimenti che sono più facili da mangiare se stai vivendo secchezza delle fauci.

Ognuno si occupa di una diagnosi di cancro nel suo proprio modo. Si potrebbe incorrere in shock e paura dopo la diagnosi. Concedetevi tempo di piangere.

Una diagnosi di cancro può farti sentire come se si dispone di poco controllo, in modo da prendere provvedimenti per potenziare voi stessi e controllare ciò che potete circa la vostra salute. Prova a

Imparare abbastanza per sentirsi Prendere decisioni sicure. Annotare domande e chiedere loro al prossimo appuntamento con il medico. Ottenere un amico o un familiare a venire agli appuntamenti con voi per prendere appunti.

Chiedete al vostro team di assistenza sanitaria per ulteriori fonti di informazione. Raccogliere informazioni sufficienti in modo che si sente fiducioso nel prendere le decisioni in merito alla terapia.

Contattare il National Cancer Institute di informazioni on-line o per telefono al numero 800-4-CANCRO (800-422-6237). L’American Cancer Society offre anche il supporto e le informazioni sul suo sito web e per telefono al 800-227-2345.

Trova qualcuno con cui parlare. Si possono trovare utile avere qualcuno con cui parlare di vostre emozioni. Questo può essere un amico o un familiare stretto, che è un buon ascoltatore.

Altre persone che possono servire da sostegno sono assistenti sociali e psicologi – si rivolga al medico per un rinvio. Parlate con il vostro pastore, rabbino o di altri leader spirituale.

Altre persone con il cancro in grado di offrire una prospettiva unica, in modo da considerare che unisce un gruppo di sostegno – sia che si tratti nella vostra comunità o on-line. Contattare l’American Cancer Society per ulteriori informazioni sui gruppi di sostegno.

Prenditi cura di te. Preparatevi per il trattamento, facendo scelte di vita salutari. Per esempio, se si fuma, smettere di fumare.

Mangiare una varietà di frutta e verdura. Fare esercizio quando ci si sente all’altezza, ma consultare il medico prima di iniziare un nuovo programma di esercizio.

Cercare di ottenere abbastanza sonno in modo che ti svegli sentirsi riposati. Si rivolga al medico se si hanno difficoltà a dormire. Prova a controllare lo stress dando priorità ciò che è importante per voi.

Queste scelte sane può rendere più facile per il vostro corpo per affrontare gli effetti collaterali del trattamento.

Non c’è modo sicuro esiste per prevenire il carcinoma nasofaringeo. Tuttavia, se siete preoccupati per il rischio di carcinoma nasofaringeo, si può considerare evitando abitudini che sono stati associati con la malattia. Per esempio, si può scegliere di tagliare la quantità di alimenti sale cured mangiare o evitare questi cibi del tutto.

Negli Stati Uniti e in altre zone dove la malattia è rara, lo screening di routine per il carcinoma nasofaringeo non viene fatto.

Ma nelle zone del mondo in cui il carcinoma nasofaringeo è molto più comune – per esempio, in alcune zone della Cina – i medici possono offrire proiezioni alle persone ritenuti ad alto rischio di malattia. Lo screening può comportare esami del sangue per rilevare il virus di Epstein-Barr.

visitare il vostro medico