morfea

Morfea (mor-FEE-uh) è una condizione rara della pelle che provoca indolore, macchie scolorite sulla pelle.

In genere, i cambiamenti della pelle appaiono sul addome, torace o alla schiena. Ma potrebbero anche comparire sul viso, braccia o gambe. Morfea tende a colpire solo gli strati più esterni della pelle. Ma alcune forme di condizione anche limitano il movimento delle articolazioni.

Morfea di solito scompare da solo nel corso del tempo, anche se le recidive sono comuni. Nel frattempo, i farmaci e le terapie sono disponibili per contribuire a trattare la decolorazione della pelle e altri effetti.

Segni e sintomi di morphea variano, a seconda del tipo e la fase della condizione. Loro includono

Morfea solito colpisce solo la pelle e dei tessuti sottostanti e, raramente, osso. La condizione generalmente dura diversi anni e poi scompare da sola. Ma di solito lascia alcune macchie di pelle scura o scolorita.

Se si notano macchie rossastre di indurimento o ispessimento della pelle, consultare il medico. la diagnosi e il trattamento precoce può aiutare a rallentare lo sviluppo di nuove patch e consentire al medico di identificare e trattare le complicanze prima che peggiorare.

Le cause di morfea sono sconosciute. Esso può essere dovuto in parte ad ipersensibilità del sistema immunitario. Oppure può essere innescato da

Quando per vedere un medico

Cosa puoi fare

La condizione non è contagiosa.

Alcuni fattori possono influenzare il rischio di sviluppare morfea, tra cui

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Morphea può causare una serie di complicazioni, compresi

Si può iniziare a vedere il vostro medico di assistenza primaria. Lui o lei può fare riferimento a un medico specializzato in disturbi della pelle (dermatologo) o di uno specialista in malattie delle articolazioni, ossa e muscoli (reumatologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento.

Prima dell’appuntamento fare una lista di

Per morfea, alcune domande fondamentali da porre al medico includere

Il medico è probabile che chiedere una serie di domande, come ad esempio

Il medico può diagnosticare morfea esaminando la pelle colpita e chiedendo i segni ed i sintomi. Lui o lei può prendere un piccolo campione di pelle colpita (biopsia cutanea) per l’esame in laboratorio. Questo può rivelare cambiamenti nella pelle, come ispessimento del collagene nel secondo strato di pelle (derma). Il collagene è una proteina che compone i tessuti connettivi, tra cui la pelle. Aiuta a rendere la pelle elastica e resistente.

E ‘importante distinguere morfea da sclerodermia sistemica, quindi se avete morfea, il medico probabilmente si riferiscono a uno specialista in malattie della pelle (dermatologo) o malattie delle articolazioni, ossa e muscoli (reumatologo).

Se il bambino ha la testa e il collo morfea, lui o lei a regolari visite oculistiche complete prendere, come morfea può causare danni agli occhi impercettibile ancora irreversibile.

L’ecografia e la risonanza magnetica (MRI) possono essere utili per la progressione di monitoraggio della malattia e come si risponde al trattamento.

Morfea di solito va via senza trattamento, anche se può lasciare cicatrici o aree di pelle scolorita. Fino a quando la sua condizione schiarisce, si consiglia di proseguire il trattamento che aiuta a controllare i segni ed i sintomi.

Le opzioni di trattamento comprendono

Perché morfea asciuga la pelle colpita, creme idratanti possono aiutare ammorbidire e migliorare la sensazione della tua pelle. E ‘una buona idea per evitare, docce o bagni caldi lunghi, in quanto questi possono seccare la pelle.

Para-aminobenzoico acido (PABA) è un farmaco orale che è stato usato per il trattamento di morfea. Ma non è stato dimostrato per ridurre i sintomi della pelle negli studi clinici. Se siete interessati a provare PABA, discutere il suo uso corretto con il proprio medico.

Perché morfea influisce il tuo aspetto, può essere una condizione particolarmente difficile vivere con. Si può anche essere preoccupati che peggiorerà prima che vada via.

Se si desidera consulenza o assistenza, si rivolga al medico per un rinvio ad un professionista della salute mentale informazioni o contatto per un gruppo di sostegno nella vostra zona.

visitare il vostro medico