parotite

La parotite è un’infezione virale che colpisce principalmente le ghiandole parotidi – una delle tre coppie di ghiandole salivari producono (salivari), situate al di sotto e di fronte alle orecchie. Se lei o suo figlio contratti parotite, può causare gonfiore in una o entrambe le ghiandole parotidi.

La parotite era comune negli Stati Uniti fino a quando la parotite la vaccinazione è diventato di routine. Da allora, il numero di casi è diminuito drasticamente, in modo che le probabilità di ottenere la parotite sono bassi. Complicazioni di parotite, come la perdita dell’udito, sono potenzialmente gravi, ma rare.

Non c’è un trattamento specifico per la parotite. focolai parotite ancora si verificano negli Stati Uniti, e la parotite è ancora comune in molte parti del mondo, in modo da ottenere una vaccinazione per prevenire la parotite rimane importante.

Alcune persone infettate con il virus della parotite hanno o segni o sintomi o quelli molto lievi. Quando segni e sintomi si sviluppano, di solito compaiono circa due o tre settimane dopo l’esposizione al virus e possono comprendere

Il primario – e più noto – segno della parotite è ghiandole salivari gonfie che causano le guance per gonfiare. Infatti, il termine “parotite” è una vecchia espressione di grumi o urti all’interno delle guance.

Se si sospetta che voi o il vostro bambino ha la parotite, consultare il medico. Lasciate che l’ufficio del vostro medico sapere prima di andare in che si sospetta parotite in modo da non dover aspettare così a lungo nella sala d’attesa, forse infettare altri. La parotite è diventata una malattia rara, quindi è possibile che i segni ed i sintomi sono causati da un’altra condizione. ghiandole salivari gonfie e la febbre potrebbe essere un’indicazione di tonsille infiammate (tonsillite) o una ghiandola salivare bloccato.

Altri virus possono infettare le ghiandole parotidi, causando una malattia parotite-like.

Quando per vedere un medico

Infiammazione

La causa della parotite è il virus della parotite, che si diffonde facilmente da persona a persona attraverso la saliva infetta. Se non siete immuni, è possibile contrarre parotite respirando goccioline di saliva di una persona infetta che ha appena starnutito o tossito. È inoltre possibile contrarre la parotite dalla condivisione di utensili o tazze con qualcuno che ha la parotite.

Le complicanze della parotite sono potenzialmente gravi, ma rare.

altre complicazioni

La maggior parte delle complicazioni parotite coinvolgono l’infiammazione e gonfiore in alcune parti del corpo, come ad esempio

Informazioni per raccogliere in anticipo

Chiamate il vostro medico di famiglia se voi o il vostro bambino ha segni e sintomi comuni di parotite. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Domande da rivolgere al medico di parotite includono

Che cosa si può fare nel frattempo

Non esitate a fare tutte le altre domande che avete circa il vostro o la condizione del vostro bambino.

Coloro che non hanno bisogno del vaccino MMR

Il medico è probabile che chiedere una serie di domande, tra cui

Durante l’attesa per l’appuntamento, si può essere in grado di alleviare i sintomi con impacchi freddi e over-the-counter antidolorifici come l’ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) e paracetamolo (Tylenol, altri). Tuttavia, non dare l’aspirina a un bambino che ha una malattia virale perché l’aspirina è stata associata con lo sviluppo della sindrome di Reye, che può essere grave.

Riposare il più possibile, ed evitare il contatto con gli altri fino a quando hai visto il medico. La parotite è altamente contagiosa all’interno della prima settimana dopo la comparsa dei sintomi prima.

Se il medico sospetta che voi o il vostro bambino ha la parotite, possono essere necessari una cultura virus o un esame del sangue. Il sistema immunitario fa normalmente anticorpi per aiutare a combattere l’infezione. Quindi, se avete la parotite, il test del sangue in grado di rilevare gli anticorpi nel vostro sistema che si battono il virus della parotite.

Poiché la parotite è causata da un virus, gli antibiotici non sono efficaci. Fortunatamente, la maggior parte dei bambini e degli adulti recuperare da un caso semplice di parotite entro circa due settimane.

Come regola generale, non sei più considerato contagioso e può tranquillamente tornare al lavoro oa scuola una settimana dopo la diagnosi di parotite.

In generale, si sta considerata immune da parotite se hai già avuto l’infezione o se si è stati vaccinati contro la parotite.

Il vaccino parotite è di solito dato come un inoculazione combinato morbillo-parotite-rosolia (MMR), che contiene la forma più sicura e più efficace di ogni vaccino. Due dosi di vaccino MMR sono raccomandati prima che un bambino entra nella scuola

In risposta a un’epidemia di parotite nel Midwest, gli studenti universitari e gli operatori sanitari, in particolare, sono invitati a fare in modo che hanno avuto due dosi di vaccino MMR. Una singola dose non sembra offrire una protezione sufficiente durante un’epidemia. Dal momento che la raccomandazione per una seconda dose non ha cominciato fino alla fine del 1980 o primi anni 1990, molti giovani adulti potrebbero non hanno ricevuto la loro seconda dose e dovrebbe avere uno ora.

Coloro che dovrebbero ottenere il vaccino MMR

Non hai bisogno di un vaccino se si

Coloro che dovrebbero attendere per ottenere il vaccino MMR

Inoltre, il vaccino non è raccomandato per

Coloro che dovrebbero controllare con i loro medici

Gli effetti collaterali del vaccino

Se non si soddisfano i criteri sopra elencati per non ottenere vaccinati, si dovrebbe essere vaccinati se si

Considerate in attesa se

Verificare con il proprio medico prima di vaccinarsi per la parotite, se

Non è possibile ottenere la parotite dal vaccino MMR, e la maggior parte delle persone sperimentano effetti collaterali del vaccino. Alcuni possono sperimentare una febbre lieve o eruzioni cutanee, e alcune persone (per lo più adulti) hanno articolazioni doloranti in seguito per un breve periodo. Meno di uno su 1 milione di dosi provoca una grave reazione allergica.

Anche se sono state espresse preoccupazioni circa un collegamento tra il vaccino MMR e l’autismo, ampie relazioni della American Academy of Pediatrics, l’Istituto di Medicina e il Centers for Disease Control and Prevention concludono che non c’è alcun legame scientificamente provato tra il vaccino MMR e l’autismo.

Se voi o il vostro bambino ha la parotite, il tempo e il riposo sono i migliori trattamenti. C’è poco il medico può fare per accelerare il recupero. Ma si può prendere alcune misure per alleviare il dolore e il disagio e impedire agli altri di contrarre l’infezione.

Prendere over-the-counter antidolorifici, come il paracetamolo (Tylenol, altri) o un farmaco non steroideo anti-infiammatori come l’ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) per alleviare i sintomi. Gli adulti possono anche usare l’aspirina.

Prestare attenzione quando dare l’aspirina a bambini o adolescenti. I bambini e gli adolescenti riprendendo da sintomi simil-influenzali non dovrebbero mai prendere l’aspirina. Questo perché l’aspirina è stata associata alla sindrome di Reye, una malattia rara ma potenzialmente pericolosa per la vita, in questi bambini.

Se il bambino ha gli orecchioni, guardare per complicazioni. Chiamate il vostro medico se il bambino si sviluppa

visitare il vostro medico