sclerosi multipla (SM) esami e test per la diagnosi

Diagnosticare la sclerosi multipla (SM) non è sempre facile e, in alcuni casi può richiedere tempo.

MS viene diagnosticata quando è chiaro dai test neurologici e un esame neurologico che lesioni (aree danneggiate) sono presenti in più aree del sistema nervoso centrale (di solito il cervello, il midollo spinale o nervi agli occhi). I test mostrerà anche chiaramente che il danno si è verificato in più di un punto nel tempo.

Alcune persone hanno avuto un solo episodio di un sintomo neurologico come la neurite ottica, ma i test di risonanza magnetica suggeriscono che possono avere MS. Questo è noto come sindrome clinicamente isolata. Molte di queste persone vanno a sviluppare la SM nel corso del tempo.

test delle vie urinarie possono essere necessari per aiutare a diagnosticare un problema con il controllo della vescica in una persona che ha la SM.

test neuropsicologici possono essere necessari per identificare il pensiero o problemi emotivi, che possono essere presenti senza che la persona se ne rendano conto. In genere, questi test sono in un formato domanda-e-risposta.

Un esame del sangue per gli anticorpi del virus JC può essere fatto. Questo test può aiutare voi e il vostro medico a capire il rischio di ottenere una rara ma grave infezione cerebrale denominata PML (leucoencefalopatia multifocale progressiva).

La risonanza magnetica (MRI) del cervello e del midollo spinale. Questo test viene fatto per confermare una diagnosi di SM; puntura lombare (a volte chiamato un rubinetto spinale). Questa prova può essere effettuata per valutare liquido cerebrospinale. La maggior parte delle persone con SM hanno risultati anomali su questo test; Potenziali evocati test. Questo test può spesso rivelare anomalie nel cervello e nel midollo spinale e nei nervi ottici degli occhi che altri test potrebbero non rilevare.