vischio

Nomi comuni: Vischio, calce uccello, tutto guarire, Fuge del diavolo, ramo d’oro, Mistel (tedesco), Iscador

Valutazione di efficacia-sicurezza

Oo … Ethno o altre prove di efficacia.

Valutazione di sicurezza

Vischio è una pianta che cresce hemiparasitic su una grande varietà di alberi di accoglienza come il pino, quercia, betulla, e mela. Il termine hemiparasitic viene usato per indicare che la pianta vischio svolge la fotosintesi in modo indipendente, ma ottiene acqua e sali minerali dall’host.

preparati di vischio sono stati utilizzati in medicina in Europa per secoli per trattare l’epilessia, l’infertilità, l’ipertensione e l’artrite. I sacerdoti celtici, noti come druidi, venerato la quercia e il vischio che è cresciuto su di esso, secondo l’autore romano e naturalista Gaio Plinio Secondo (anche conosciuto come Plinio il Vecchio). Alla celebrazione invernale di Samhain, le querce sacre erano nudi tranne che per i rami verdi di vischio, e questo è stato preso come un segno di fertilità eterna. I Celti posto un rametto di vischio sopra la porta delle loro case e la sua natura sacra proibito combattere sotto di esso. Questo si è evoluto nel corso dei secoli nella consuetudine di baciare sotto il vischio a Natale. Nel 1921, il leader spirituale antroposofica austriaco Rudolf Steiner ha suggerito che il vischio potrebbe essere usato per curare il cancro, basato sull’osservazione che vischio, come il cancro, è parassitaria e letale per il suo ospite. cliniche svizzere e tedesche sono state fondate per realizzare questa idea e ancora usano attivamente una preparazione vischio fermentato con un ceppo di Lactobacillus per 3 giorni. estratti di vischio contengono diverse proteine ​​tossiche, molti dei quali sono lectine, o proteine ​​in grado di legarsi a specifici zuccheri.

Vischio è stato utilizzato per trattare il cancro, anche se vi è una mancanza di studi clinici di qualità e nessuna evidenza di un effetto. La maggior evidenza è ancedotal e basata su casi clinici. sono necessari ulteriori studi. Nella medicina popolare, è stato utilizzato per le sue proprietà cardiovascolari, ma la sua efficacia clinica non è stata stabilita. estratto di vischio iniettabile è ampiamente usato in Europa, ma non è autorizzato per l’uso negli Stati Uniti.

Crude frutta vischio o erba è usata per fare un tè per trattare l’ipertensione alla dose di 10 g / die. Ci sono un certo numero di estratti proprietarie contengono bassi livelli di vischio lectina-Ι (ML-Ι) utilizzati come terapie antitumorali adiuvante. Questi estratti sono solitamente somministrato mediante iniezione endovenosa o sottocutanea alla dose di 0,1 a 30 mg più volte alla settimana. preparazioni vischio, prodotte secondo metodi antroposofici, sono date in dosi progressivamente crescenti seconda condizione generale del paziente e la risposta all’iniezione. Uso nei pazienti pediatrici è stato riportato. La farmacocinetica in adulti sani è stata determinata.

I dati sono limitati. L’utilizzo di estratti di vischio in pazienti con tumori cerebrali primari o secondari, leucemia o linfoma maligno è controindicato.

Vischio contiene componenti tossici. Evitare l’uso durante la gravidanza o l’allattamento.

Nessuno ben documentato.

Le reazioni locali dopo l’iniezione includono arrossamento, prurito, infiammazione, e indurimento al sito di iniezione. Reazioni sistemiche includono febbre lieve o sintomi simil-influenzali. Anafilassi stato segnalato.

centri antiveleni riportano tossicità della pianta intera, ma soprattutto le bacche di vischio. L’uso di preparati standardizzato a piccole dosi di ML-Ι o impoverito di lectine possono ridurre la tossicità.

Riferimenti